I meriti più evidenti dell’opera includono un cast impeccabile.
Sarebbe difficile immaginare attori diversi al posto di Claude Rains e Cary Grant,
apoteosi dei loro personaggi sullo schermo.
La scelta di Ingrid Bergman era quasi indispensabile,
insieme a Casablanca sarebbe stato uno dei ruoli iconici della sua carriera.
Ma il vero trionfo del film è la complessità emotiva e morale della vicenda.
Lo script di ferro di Ben Hecht e Oden Clifford è geniale nel gioco di due uomini,
uno contro l’altro, innamorati della stessa donna: l’intreccio sentimentale più lineare che esista.
È l’anatomia di una storia d’amore in cui ne sono mappati gli elementi di contraddizione,
tra tradimento e lealtà, tra onore e irresponsabilità.
Una duplicità che serve ad intensificare la potenza del suo finale dall’impianto quasi bressoniano.



Ore 23:30 | 15 Settembre | Ingresso Libero
NOTORIUS – L’AMANTE PERDUTA
Un film di Alfred Hitchcock
Con Cary Grant e Ingrid Bergman
(USA 1941 – Noir, 110′)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA